Cluster Digitali Narrazione collettiva nell’era dei social network

Il volume

Nel volume vengono presentate tre prospettive sulla comunicazione digitale, utilizzando come filo conduttore l’evoluzione della conoscenze nell’ambito della rete e dei social network, con un particolare sguardo alla situazione italiana.

Partendo dagli albori del web e arrivando ai giorni nostri, si ripercorre la traiettoria che dalle iniziali aspettative di condivisione della conoscenza e di “intelligenza collettiva” (Lévy, 1994) ha portato a un progressivo decadimento della conversazione distribuita. Approfondendo la tematica della narrazione personale e collettiva, rivista sotto la lente costruttivista, e di come questa si espanda nei social media, si inquadra poi un nuovo oggetto aggregativo: i cluster digitali, che delineano un contesto online nel quale diversi soggetti selezionano i contenuti informativi rinforzando scelte e narrazioni comuni.

Si analizzano infine alcuni strumenti pratici per un’evoluzione delle competenze digitali, fornendo una “cassetta degli attrezzi” per l’utente in rete, al fine di ridurre il rischio di smarrimento nel processo entimematico cui è sottoposto.

Prima edizione: 2018.

Puoi acquistare il libro su:
Amazon, Libreria Universitaria, UniLibro, Mondadori Store/Bol.it, laFeltrinelli, IBS.it, Rizzoli libri.

The presentation article on DigitCult Vol.2, No.3 , Scientific Journal on Digital Cultures (published December 2017).

Un webmagazine settimanale sugli hashtag #digitalmedia, #socialnetwork, #digitalclusters, #communication è pubblicato sulla piattaforma Paper.li: Digital clusters.

A weekly webnewspaper generated automatically by Paper.li and based on ambits of hashtags in #digitalmedia, #socialnetwork, #digitalclusters, #communication.